La mia foto

Seguimi su Facebook

Contatore

Altre vie

  • Fine Settimana
    Rassegna stampa sulle questioni religiose curata dall'associazione "G. Giacomini" di Pallanza.
  • Vino Nuovo
    Blog collettivo di giornalisti cattolici.
  • Viandanti
    Una voce laicale dell'opinione pubblica nella Chiesa, con una presa di parola libera e pubblica.
  • il Sismografo
    Raccolta di links in 5 lingue su notizie della Chiesa Cattolica, Ecumenismo e Dialogo interreligioso.

« Un cristianesimo capace di apprendere | Principale | Difesa inattesa »

18/06/10

Commenti

Demata

Giù le mani dai Blues Brothes.

Jake e Elwood erano due hootchie cootchie men di tutto rispetto e sono onore e gloria dei movimenti anarchici metropolitani.

Quanto al "santo subito" peggio mi sento: l'ultimo di cui s'è parlato, un certo Woityla, era uno che proteggeva pedofili e finanzieri d'assalto.

Io, se fossi cattolico, proverei profonda vergogna per quello che stiamo scoprendo riguardo Giovanni Paolo II, sia sul fronte Escrivàr sia riguardo Opus Dei, IOR e speculazioni finanziarie, sia riguardo Balducci e la fine che fanno i soldi delle nostre tasse.

La Santa Sede? La madre di tutte le corruzioni: è la Storia che parla.

Togliete la mani dal Blues, please.

Fabrizio

Se non sei cattolico abbi il buon gusto di tacere su cose che non sai e di rispettare chi crede.
Movimenti anarchici metropolitani...? Ma per favore... i pacifisti che i preda a droghe di vario tipo danno fuoco a negozi ed automobili.
Gloria agli insuperabili Blues Brothers e lasciamo perdere implicazioni senza senso.

I commenti per questa nota sono chiusi.

Twitter

Mi piace

I miei libri

I miei e-book

Blog powered by Typepad
Iscritto da 12/2006