La mia foto

Seguimi su Facebook

Contatore

Altre vie

  • Fine Settimana
    Rassegna stampa sulle questioni religiose curata dall'associazione "G. Giacomini" di Pallanza.
  • Vino Nuovo
    Blog collettivo di giornalisti cattolici.
  • Viandanti
    Una voce laicale dell'opinione pubblica nella Chiesa, con una presa di parola libera e pubblica.
  • il Sismografo
    Raccolta di links in 5 lingue su notizie della Chiesa Cattolica, Ecumenismo e Dialogo interreligioso.

« La volontà di Dio | Principale | Quando la Chiesa parla »

13/01/09

Commenti

daniele devecchi

di tanto in tanto la leggo; il più delle volte condivido. Anche quest'ultimo post richiama in parte l'esperienza di chiesa fatta, di appartenenza, sino ad incarichi particolari,sino ...a dove la fede sbiadisce e diventa funzione, ruolo, gagliardetto da esibire.da una parte i buoni e dall'altra i cattivi, dentro e fuori, ...nulla salus.Sino quando servi, sino quando sei adeguato, fino a che non rompi l'incanto d'un silenzio che copre ogni cosa. Poi basta, l'ostracismo, la maledizione, l'anatema. Cade un macigno su di te e il tuo nome, non sei mai esistito. E i fratelli e le sorelle, preti e suore, vescovi e prelati dalle mille moine e dall'amicizia proclamata s'affrettano a dimenticarti, a cancellarti. C'è bisogno d'umanità, di fratellanza, di accoglienza, di un calore che ti riscalda e ti dice questa è casa tua, che ti cerca e si dispera se non ci sei o se non rispondi. questa chiesa io non la conosco ma conosco mia moglie e mio figlio, qualche amico fidato. ed è triste constatare che nelle strade le donne e gli uomini vaghino senza meta, tristi e soli.

gionata

Post molto interessante... Lo abbiamo Segnalato su gionata
http://www.gionata.org/chiese-e-omosessualit/approfondimenti/per-essere-popolo-di-dio-lincontro-prima-di-tutto.html

I commenti per questa nota sono chiusi.

Twitter

Mi piace

I miei libri

I miei e-book

Blog powered by Typepad
Iscritto da 12/2006