La mia foto

Seguimi su Facebook

Contatore

Altre vie

  • Fine Settimana
    Rassegna stampa sulle questioni religiose curata dall'associazione "G. Giacomini" di Pallanza.
  • Vino Nuovo
    Blog collettivo di giornalisti cattolici.
  • Viandanti
    Una voce laicale dell'opinione pubblica nella Chiesa, con una presa di parola libera e pubblica.
  • il Sismografo
    Raccolta di links in 5 lingue su notizie della Chiesa Cattolica, Ecumenismo e Dialogo interreligioso.

« Immigrazione oltre i luoghi comuni | Principale | L'anomalia Ratzinger »

05/09/08

Commenti

leonardo scandellari

"Determinare quando ha fine la vita umana è un problema scientifico e non etico": condivido, ma perché l'etica ha un altro compito, non perché la si possa escludere dall'ambito delle scienze, anche se naturalmente possiede uno statuto differente da quello delle scienze naturali. "... e quindi è alla scienza medica che spetta indicare dei criteri": ritengo che spetti anche, ma non esclusivamente, alla scienza medica, assieme ad altre scienze, naturali e umane. Anche all'antropologia filosofica e teologica, visto che la vita umana è vita di un essere personale.

I commenti per questa nota sono chiusi.

Twitter

Mi piace

I miei libri

I miei e-book

Blog powered by Typepad
Iscritto da 12/2006