La mia foto

Seguimi su Facebook

Contatore

Altre vie

  • Fine Settimana
    Rassegna stampa sulle questioni religiose curata dall'associazione "G. Giacomini" di Pallanza.
  • Vino Nuovo
    Blog collettivo di giornalisti cattolici.
  • Viandanti
    Una voce laicale dell'opinione pubblica nella Chiesa, con una presa di parola libera e pubblica.
  • il Sismografo
    Raccolta di links in 5 lingue su notizie della Chiesa Cattolica, Ecumenismo e Dialogo interreligioso.

« La laicità di San Pietro | Principale | Conoscere il Concilio »

02/07/08

Commenti

Mauro

E' triste vedere il conciclio vaticano II trattato come un problema, una volta con i profeti della discontinuità, un'altra con i lefevriani. Forse sta a noi ricominciare a trattarlo come una risorsa, un'occasione, un tesoro da riscoprire

Federico

Buongiorno a tutti! Il mio non è un commento ma una richiesta, messa qui perché spero utile anche ad altri. Io sono tra quelli che hanno sempre sentito PARLARE del Vaticano II. Ammetto la SUPERFICIALITA' della sua conoscenza da parte mia. Secondo voi per approfondire la ricchezza del Concilio Vaticano II (non solamente culturale e nozionistica ma anche spirituale, che mi interessa di più) è meglio partire dai suoi documenti oppure avete dei libri da consigliarmi? Soprattutto, ripeto, per meditarci su, non solo per conoscere. Grazie e scusate se non commento ma chiedo! Federico

Mauro

io ti consiglio di leggere la Gaudium et Spes per cominciare.

Giancarlo

Un suggerimento a Federico. In italiano sono stati pubblicati, abbastanza di recente e quindi facilmente rinvenibili, due piccoli libri di presentazione del Concilio, che uniscono alla competenza anche l'accessibilità di linguaggio, opera del vescovo emerito di Ivrea Luigi Bettazzi, che è stato anche un padre conciliare. Tutte e due i volumetti sono editi dalla Queriniana e si intitolano:
1)"Il Concilio Vaticano II. Pentecoste del nostro tempo" del 2000;
2)"Non spegnere lo Spirito. Continuità e discontinuità del Concilio Vaticano II" del 2006.
Vale davvero la pena leggerli, soprattutto di questi tempi.

anna

potrebbe essere molto interessante leggere le lettere, pubblicate alcuni mesi or sono,di Dom E Camara, padre conciliare, come utile testimonianza di un vescovo coraggioso, sulla storia del Concilio VaticanoII

I commenti per questa nota sono chiusi.

Twitter

Mi piace

I miei libri

I miei e-book

Blog powered by Typepad
Iscritto da 12/2006