La mia foto

Seguimi su Facebook

Contatore

Altre vie

  • Fine Settimana
    Rassegna stampa sulle questioni religiose curata dall'associazione "G. Giacomini" di Pallanza.
  • Vino Nuovo
    Blog collettivo di giornalisti cattolici.
  • Viandanti
    Una voce laicale dell'opinione pubblica nella Chiesa, con una presa di parola libera e pubblica.
  • il Sismografo
    Raccolta di links in 5 lingue su notizie della Chiesa Cattolica, Ecumenismo e Dialogo interreligioso.

« Voce dei poveri, voce di Dio | Principale | Alberigo e il Concilio »

15/06/07

Commenti

Stefano

Anche se sono totalmente estraneo alla vicenda, mi unisco di cuore al profondo dolore...

Gian Contardo

Penso che Marina e tutte le altre splendide persone come lei non debbano sentirsi in colpa se provano paura, se provano l'impulso di tornare indietro.

Si può andare avanti pur avendo paura, pur vivendo momenti di incertezza sulla propria volontò; la consapevolezza della nostra fragilità non è un ostacolo, è una risorsa nei cammini tutti diversi che abbiamo di fronte a noi.

Penso ai martiri, agli eroi, agli altruisti in genere: è uno stereotipo dipingerli come intrepidi e tutti d'un pezzo; la loro grandezza non risiede nel non aver avuto paura o incertezze ma nell'essere andati avanti, spesso verso sbocchi fatali, convivendo col le loro paure e le loro incertezze.

I commenti per questa nota sono chiusi.

Twitter

Mi piace

I miei libri

I miei e-book

Blog powered by Typepad
Iscritto da 12/2006