La mia foto

Seguimi su Facebook

Contatore

Altre vie

  • Fine Settimana
    Rassegna stampa sulle questioni religiose curata dall'associazione "G. Giacomini" di Pallanza.
  • Vino Nuovo
    Blog collettivo di giornalisti cattolici.
  • Viandanti
    Una voce laicale dell'opinione pubblica nella Chiesa, con una presa di parola libera e pubblica.
  • il Sismografo
    Raccolta di links in 5 lingue su notizie della Chiesa Cattolica, Ecumenismo e Dialogo interreligioso.

« Omicidi e famiglia | Principale | Quando l'amore è esigente »

04/06/07

Commenti

Gian Contardo

Le conversioni vere sono sempre lunghe, tormentate.
Chi ritrova la fede a poco a poco può sperimentarlo di persona.
Ma anche chi la trova o ritrova all'improvviso deve prepararsi a prove difficili; chi dopo il buio trova la luce di colpo rimane accecato e per vedere bene deve procedere per un po' a tentoni, rischiando di cadere in errori diversi da prima ma pur sempre errori; anche l'entusiasmo può essere accecante e può portare al fanatismo.

Stefano

Serve un grosso sforzo per poter raccogliere e gioire pienamente della ricompensa celeste... d'altronde non stiamo mica parlando di stuzzichini

paola

Anche a noi nessuno dice che cosa dobbiamo fare. Sappiamo però che possiamo invocare lo Spirito perchè illumini le nostre azioni quotidiane, i nostri pensieri. E' vero: a volte è molto difficile discernere e riconoscere la voce di Dio. Mi hanno insegnato ad affidarmi a Lui, anzi, a fidarmi di Lui.
San Francesco è sicuramente un grande esempio di fede, perseveranza e umiltà per tutti noi.

I commenti per questa nota sono chiusi.

Twitter

Mi piace

I miei libri

I miei e-book

Blog powered by Typepad
Iscritto da 12/2006