La mia foto

Seguimi su Facebook

Contatore

Altre vie

  • Fine Settimana
    Rassegna stampa sulle questioni religiose curata dall'associazione "G. Giacomini" di Pallanza.
  • Vino Nuovo
    Blog collettivo di giornalisti cattolici.
  • Viandanti
    Una voce laicale dell'opinione pubblica nella Chiesa, con una presa di parola libera e pubblica.
  • il Sismografo
    Raccolta di links in 5 lingue su notizie della Chiesa Cattolica, Ecumenismo e Dialogo interreligioso.

« Fuori dal limbo | Principale | Ma Dio è uomo o donna? »

27/04/07

Commenti

francesca

Il tuo post è denso, pieno...tornerò spesso a leggerti.
Ben trovato...
Francesca

Antonio Montanari

Sabato sera ho ascoltato padre Alex Zanotelli ospite di Fabio Fazio.
Nel raccontare la sua esperienza pastorale svolta non tra le confortevoli stanze delle nostre case, ma tra baracche africane abbandonate nel fango, Zanotelli ha detto due cose sconvolgenti.
Ha definito Dio come Padre e come Madre (immagine già usata da Giovanni Paolo I e censurata di recente da Benedetto XVI). Anzi come Papà e Mamma.
Poi ha ipotizzato la drammatica sofferenza di questo Papà che non può applicare la sua misericordia a salvare dal dolore terreno le sue creature proprio perché rendendole libere ha tolto a se stesso il potere d'intervenire nella nostra vita fisica.

Forse Zanotelli è un eretico. Mi auguro che nessuno pensi a trattarlo come tale, auspicandone una condanna al rogo.

Il resto si legge qui:

http://antoniomontanarinozzoli.blog.lastampa.it/antoniomontanari/2007/04/leuropa_e_la_ch.html

A.MA.LO

Mi fa intenso piacere leggerti. Sei uno dei pochissimi che in "liberta", quindi senza vincoli con giornali, riviste o altro, scrive di Dio. Anche se non commento spesso, ti leggo ogni qualvolta fai un post. É bello vedere giovani come te che non parlano di droga ne di alcool, ne di alte velocitá cittadine e tantomeno di futili cose; BRAVO!

E grazie per ció che scrivi.

A.MA.LO

Ecco, "forse Zanotelli é un eretico", forse. Allora poteva esserlo anche San Agostino. O lo era veramente Giordano Bruno? O Galileo? O il Papa? Addirittura Dio stesso?

Ció che ha scritto Antonio Montanari é giusto e sicuramente le persone con la testa sulle spalle, quelle persone che non puntano il dito ma riflettono, non condanneranno mai Zanotelli come eretico.

Diceva un mio amico "il Vaticano sta a Dio come Bush all'Irak". Certo il confronto é un po pesante, ma se si ragiona bene su questa frase.....

mara

che diavolo stai dicendo, Willis?

I commenti per questa nota sono chiusi.

Twitter

Mi piace

I miei libri

I miei e-book

Blog powered by Typepad
Iscritto da 12/2006