La mia foto

Seguimi su Facebook

Contatore

Altre vie

  • Fine Settimana
    Rassegna stampa sulle questioni religiose curata dall'associazione "G. Giacomini" di Pallanza.
  • Vino Nuovo
    Blog collettivo di giornalisti cattolici.
  • Viandanti
    Una voce laicale dell'opinione pubblica nella Chiesa, con una presa di parola libera e pubblica.
  • il Sismografo
    Raccolta di links in 5 lingue su notizie della Chiesa Cattolica, Ecumenismo e Dialogo interreligioso.

« Natale non è nel passato | Principale | Enzo Bianchi: la riforma di papa Francesco »

28/12/16

Commenti

Mariella

Grazie, Christian, per la tua testimonianza anche in tempi di sofferenza.
Grazie perchè ci fai ricordare che la fragilità, anche quando reca dolore e fatica, è lievito che fa crescere, è perla preziosa che rifulge costantemente per chi cerca, con pazienza e fede, la luce della speranza.
Tanti auguri, Christian, che tu possa sempre sentire lo sguardo del Signore su di te.

Alberto

Ringrazio Albini per le sue preziose riflessioni che costantemente ci offre attraverso il suo blog e gli esprimo la mia vicinanza in questo momento.

Elena camminati

Oggi comprendiamo a fondo il significato di queste tue parole, caro Christian. Aver saputo dire nella tua sofferenza che questa è "la pasta in cui Dio deposita il lievito del Regno" dice lo spessore della tua fede, l'ampiezza della tua testimonianza. Ci mancherà questo tuo spazio aperto di amore agli uomini e alla Chiesa.
Il Signore della speranza in cui credevi consoli ora la tua sposa e i tuoi bambini. Grazie

Mario S.

" povera cosa, ma la nostra fragile umanità è la pasta in cui Dio ha deciso di depositare il lievito del Regno" Christian Albini

Leggendo questa tua breve riflessione, non posso che pensare che ora quel lievito nascosto che aiuterà a far fermentare tutta la massa sei quella parte di te che rimarrà nel cuore di ogni persona che hai affiancato nella tua vita. Seminatore di quella speranza che si affida,sapevi cogliere le possibilità di bene di ognuno e con un sorriso, un incoraggiamento, far partire il percorso interiore verso una testimonianza più vera vissuta nel quotidiano. Nonostante le difficoltà e lo sconforto per non averti più qui, la voce delle tue parole di speranza come lievito, guiderà il cammino di chi ti ha nel cuore.

Verifica il tuo commento

Anteprima del tuo commento

Questa è solo un'anteprima. Il tuo commento non è stato ancora pubblicato.

In elaborazione...
Il tuo commento non può essere pubblicato. Errore di scrittura:
Il tuo commento è stato pubblicato. Pubblica un altro commento

I numeri e le lettere che hai inserito non corrispondono a quelle dell'immagine. Prova di nuovo.

Come ultima cosa, prima di pubblicare il tuo commento, inserisci le lettere ed i numeri che vedi nell'immagine qui sotto. Questo impedisce che programmi automatici possano pubblicare dei commenti.

Fai fatica a leggere quest'immagine? Visualizzane un'altra.

In elaborazione...

Scrivi un commento

Le tue informazioni

(Il nome e l'indirizzo email sono richiesti. L'indirizzo email non verrá visualizzato con il commento.)

Twitter

Mi piace

I miei libri

I miei e-book

Blog powered by Typepad
Iscritto da 12/2006