La mia foto

Seguimi su Facebook

Contatore

Altre vie

  • Fine Settimana
    Rassegna stampa sulle questioni religiose curata dall'associazione "G. Giacomini" di Pallanza.
  • Vino Nuovo
    Blog collettivo di giornalisti cattolici.
  • Viandanti
    Una voce laicale dell'opinione pubblica nella Chiesa, con una presa di parola libera e pubblica.
  • il Sismografo
    Raccolta di links in 5 lingue su notizie della Chiesa Cattolica, Ecumenismo e Dialogo interreligioso.

« Otto per mille e investimenti | Principale | Costruire in se stessi »

26/08/11

Commenti

Vanni

La meditazione di don Angelo Casati sui silenzi di Nazareth è preziosa come sempre, perché ci porta a constatare che i silenzi di Dio sono infinitamente più eloquenti di ogni discorso umano.
Quanto è splendida nel Vangelo anche la figura di Maria di Nazareth, pur poco propensa alle parole che udiamo in pochissime occasioni (il suo "sì" a Dio, il Magnificat, poi più tardi in occasione del ritrovamento di Gesù dodicenne, a Cana ...).
E' un po' sconcertante che ai nostri giorni sia diventata improvvisamente, secondo qualcuno, molto chiacchierona. Certamente a fin di bene, per esortare l'umanità alla conversione. Ma possibile che sia proprio lei?

I commenti per questa nota sono chiusi.

Twitter

Mi piace

I miei libri

I miei e-book

Blog powered by Typepad
Iscritto da 12/2006